ARTICOLI ONLINE
WORKSHOP
Editoriale #04
Recensioni #16
Recensioni #15
Editoriale #10
Recensioni #17
Successivo
Precedente
IUSVEducation numero #20
IUSVEducation numero #19
IUSVEducation numero #18
IUSVEducation numero #17
IUSVEducation numero #16
IUSVEducation numero #15
#20

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

#19

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

#18

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

#17

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

#16

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

#15

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

USVEducation è una rivista scientifica semestrale

IUSVEducation è una rivista semestrale

previous arrow
next arrow

IUSVEducation #20 - Tutti gli articoli della rivista online

 E’ online IUSVEducation #20

 

Giovedì 27 ottobre 2022 è uscito il nuovo numero della rivista IUSVEducation.
Guarda il video della presentazione qui a lato o clicca il pulsante qui sotto per accedere al video e al testo scritto della video presentazione. Buona visione.

UN ARTICOLO IN PRIMO PIANO

Adriano Fabris

Per un’ecologia degli ambienti digitali

1. Nel mio intervento voglio analizzare l’ampliamento semantico che il termine “ambiente” subisce nel lessico comune, potendosi oggi riferire anche agli ambienti artificiali prodotti dai dispositivi tecnologici e dai loro programmi. Lo farò soprattutto collegandomi all’ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICTs).
Oggi infatti gli ambienti in cui l’essere umano vive e con cui interagisce sono molteplici: naturali, culturali, artificiali.
Ciò comporta almeno due conseguenze, che cercherò di esplicitare nelle due parti di questo mio intervento. Da un lato è necessario ripensare l’ecologia (in quanto scienza del rapporto tra gli esseri viventi e l’ambiente in cui vivono) anche estendendola a contesti artificiali. Dall’altro, al di là della descrizione e dello studio delle conseguenze di tale estensione, bisogna porre il problema sia di come vivere in maniera giusta e buona negli ambienti digitali, in quanto cittadini di essi, sia di quale rapporto instaurare fra i vari ambienti, digitali e non, in cui siamo inseriti. L’etica, come disciplina che si occupa di giustificare i principî in base ai quali compiere una scelta buona, dev’essere oggi ripensata, dunque, non solo per continuare a garantire, come già in passato, i criteri per fare le scelte giuste all’interno di un medesimo ambiente, sia offline che online, ma anche per affrontare in maniera adeguata il rapporto fra i vari ambienti, offline e online appunto, nei quali ci troviamo quotidianamente a vivere.

I NUMERI DI IUSVEDUCATION

0
Numeri
0
Articoli
0
Anno di nascita
0
Riunioni di redazione
0
Studiosi internazionali

Informazioni per i bibliotecari

Suggeriamo ai bibliotecari di aggiungere questa rivista nel loro sistema di reference linking.

Informazioni per i lettori

Incoraggiamo i lettori a iscriversi al servizio di notifica di questa rivista  attraverso il form in Contatti. Con la registrazione via form, il lettore riceverà il link per accedere al nuovo numero online.

Dichiarazione sulla privacy

I nomi e gli indirizzi email inseriti in questo sito della rivista saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi dichiarati e non verranno resi disponibili per nessun altro uso.